Religious Technology Center Religious Technology Center
Detentore dei Marchi di Dianetics e Scientology
Introduzione
La religione di Scientology
Il garante del futuro di Scientology
Il Presidente del Consiglio di amministrazione di RTC
Invia un rapporto a RTC
Questioni di interesse per RTC
Rivolgiti a

Naturalmente, la domanda principale è "Che cos'è Scientology?" La risposta non è mai stata più pertinente che oggi, specialmente con quello che la nostra società moderna si trova ad affrontare.

Lasciate che esponga la cosa in modo schietto. Scientology ha le soluzioni. Soluzioni vere, che funzionano. Parole audaci? . Ma sono le stesse che milioni di persone, provenienti da 150 paesi diversi, possono dirvi personalmente.

Oggi siamo giunti ad una svolta nella storia. In palio vi sono gli ideali a noi cari, che lottano contro un nuovo, ripugnante insieme di valori. E se quel declino è stato visibile durante l'ultimo mezzo secolo, sta continuando senza diminuire in quello attuale.

Gli avvenimenti dell'11 Settembre ci hanno scosso. Mentre si potrebbe essere preoccupati, ai giorni nostri, in merito alla sicurezza dei cittadini, se le proprie soluzioni sono limitate all'uso delle forze armate, è ovvio che i problemi a cui ci troviamo di fronte sono più gravi.

Si tratta di una situazione di cui nessuno di noi può non tener conto. È una situazione che va affrontata da noi tutti. Sono problemi per i quali noi tutti dobbiamo prenderci responsabilità per aiutare a risolverli.

Ma dando uno sguardo attorno a voi, oggi, di cosa sentite parlare? "Cosa ci posso fare?" "Sono da solo." E in questo sta il vero problema. Perché la verità della faccenda è che "io" e "noi" siamo la forza più potente sulla Terra.

E no, non sto parlando solo delle testate giornalistiche che a grandi titoli parlano di operazioni militari e conflitti. Il fatto è che questo non è nient'altro che l'ultimo capitolo di un dramma che continua a manifestarsi da molti millenni. La guerra, uomo contro uomo, nazione contro nazione. E se oggi è diverso, è solo perché le armi sono più grandi. È stato un lungo cammino iniziato con pietre e bastoni e culminato con missili comandati a distanza.

Ma questo è il punto. Mentre siamo bombardati giornalmente dalle notizie dei giornali, dai segnali di pericolo e da tutto il resto, questo oscura il problema più profondo e serio che si trova alla base di tutto: l'uomo stesso.